LINGUA CINESE MODERNA STANDARD

夜里, 老黑打了一盆水, 放在我床边, 说: “洗吧。 […] 你是先生了嘛。” 我说: “什么先生不先生, 天知道怎么会叫我去教书!字怕是都忘了怎么写, 去了不要闹笑话。”老黑说: “字怎么会忘! 这就像学凫水, 骑单车, 只要会了, 就 忘不掉。” 我望着草顶, 自言自语地说: “墨是黑下一个土。的是名词、形容词连名词, 地是形容词连动词, 得是– – 得是怎么用呢?”老黑说: “别穷叨叨啦, 知 道世上还有什么名词形容词就不错, 就能教, 我连这些还不知道呢。[…]” 看时间不早, 我们就都睡 下。我想了许久, 心里有些紧张, 想不通为什么要我去教书, 又觉得有些得意, 毕竟有人看得起, 只是不知是谁。

阿城 «孩子王».

Quella notte Lao Hei riempì una bacinella e la mise a fianco del mio letto, dicendo: «Lavati! […] Adesso sei un professore». Io dissi: «Ma quale professore e professore. Solo il Cielo sa come si possa mandarmi a insegnare! Ho paura di essermi dimenticato come si scrivono i caratteri, laggiù non vorrei diventare una barzelletta». Lao Hei disse: «Come si possono dimenticare i caratteri! È come nuotare o andare in bici, una volta imparato, non si dimentica più». Fissando il soffitto, dissi tra me e me: «墨 ( [inchiostro]) è formato da un 土 ([terra]) sotto 黑 (hēi [nero]). Il 的 [de] collega nomi e aggettivi a un altro nome, il 地 [de] collega un aggettivo a un verbo, il 得 [de]… come si usa il 得?». Lao Hei disse: «Non sprecare il fiato, se sai che al mondo esistono nomi e aggettivi va bene, puoi già insegnare, io manco so cosa sono […]». Si era fatto tardi e ci mettemmo a dormire. Pensai a lungo, ero un po’ nervoso, non mi sapevo spiegare perché mandassero me a insegnare, ma ero anche compiaciuto, evidentemente qualcuno mi teneva in considerazione, solo non sapevo chi fosse.

Acheng, Il re dei bambini.

Il sito www.lcms.education è uno strumento di confronto nato come naturale proseguimento del progetto editoriale

Lingua cinese moderna standard.

Attraverso i post che nel tempo si articoleranno tra le pagine de Il blog di Ma Laoshi, e nelle sezioni via via dedicate, sarà possibile consultare e scambiarsi commenti, segnalazioni, materiali, aggiornamenti, articoli e link utili per approfondire lo studio della lingua cinese.